Baltic, la nostra casa al mare

Finalmente aria di mare! Spira forte il vento; questa mattina da nord est. Siamo a Giulianova. Terra abruzzese bagnata dal Mar Adriatico.

Galeotta fu un’e-mail

Una scelta, frutto del caso. Un’email giunta al momento giusto. Mittente, Family Hotel Baltic.

Che fare? Troppo difficile opporsi a un invito così garbato, come piace a noi.

Oggi seduta qua, nel salotto delle emozioni, posso confermare che si tratta di una scelta del destino. Per soffitto le chiome pastello dei pini marittimi, cullati con dolcezza dalla brezza del mare. Per musica il soave cinguettio dei passerotti e il fragore denso e pieno delle onde marine che si adagiano sulla costa.

conchiglia

Amore al primo incontro

Lo ammetto, è stato amore a prima vista.

All’inizio abbiamo finto indifferenza. Chissà, dietro potrebbe celarsi una delusione! Chi di noi non lo penserebbe?

Questo amore si chiama Hotel Baltic. Nasce alla reception un sabato di fine primavera, a più di 5 ore di macchina da Rovereto, di cui un’ora e mezza di traffico intenso scandita da semafori, code autostradali e la fame, che comincia a farsi sentire.

Un sorriso di benvenuto, una scaletta per Lea Vittoria e un album con matite colorate per annotare il suo arrivo. Niente di più bello per sentirsi accolti a poco meno di un metro di altezza. “Il bambino è un ospite particolare” così la pensano gli amici del Baltic che fanno di questa filosofia il loro mestiere.

E’ davvero un sogno, vivere in serenità la propria vacanza in famiglia. Un sogno nel quale cullarci.

Le biciclette per i grandi, le biciclette per i piccoli, il passeggino, la spiaggia attrezzata, il parco giochi, il bar, la buona cucina, quella vera, per tutti. Il cuoco Antonio vale più di qualsiasi garanzia. Tutto a misura di famiglia.

spiaggia-hotelbaltic-giulianova

Un albergo diverso da tutti gli altri

Sapete qual è il loro segreto? Il fatto che gli amici del Baltic credono nel loro lavoro. Lo amano.

Non una nota stonata, nemmeno il tempo, benché incline a bizzarrie di una stagione non ancora conclamata.

Non manca nulla, se non noi e voi per vivere un mare di vacanza!

spiaggia-hotelbaltic-giulianova

Ancora un paio di giorni e poi di nuovo a casa….

Quasi quasi mi candido per un lavoro qua in hotel…. l’effetto Baltic è contagioso, un piccolo angolo di quella Bell’Italia di cui ci piace far parte.

salottodelleemozioni-hotelbaltic-giulianova

Ulteriori informazioni

Hotel Baltic

porto-giulianova-abruzzo

porto-giulianova-abruzzo

6 Comment

  1. Charles Deponti says: Rispondi

    L’immagine fotografica evoca intense emozioni,insieme alla scrittura elevano l’uomo alla scoperta di sè e alla scoperta della bellezza………CONNUBIO PERFETTO.

    1. mirtis says: Rispondi

      Charles, ti ringrazio per aver condiviso con noi il tuo pensiero. E’ vero, a volte capita, per inciampo o per volontà: la bellezza esiste, ancora! A noi scoprirne le sue forme e le sue sfumature! Buone scoperte Mirtis, Alberto e Lea Vittoria

  2. Carlo lentini says: Rispondi

    Ora capirete perché vado in vacanza, concedendosi più periodi nell’anno, da ben 23 anni.
    Si scrive Baltic si pronuncia Casa.

    1. mirtis says: Rispondi

      Grazie Carlo del tuo entusiasmo! Ci vediamo presto a Casa! Mirtis, Alberto e Lea Vittoria

  3. grazie, grazie di cuore…
    nessuno , come voi aveva raccontato in modo discreto e profondo di noi!
    Siamo molto contenti di avervi incontrato , di Esserci incontrati in questo viaggio continuo che ci porta giornalmente a conoscere un volto nuovo, un sorriso sincero…
    Ci auguriamo di incontrarvi e incontrarci nuovamente

    Gli Amici del Baltic

    1. mirtis says: Rispondi

      Non vi è dubbio che ci incontreremo di nuovo……sulla strada verso casa!
      Mirtis, Alberto e Lea Vittoria

Lascia un commento!